Domanda di uno studente del liceo al Ministro Profumo

“Caro ministro, lei mi riduce il Cattolicesimo a fatto puramente confessionale, dicendo che non ha senso insegnarlo, e al contempo mi chiede di studiare Alessandro Manzoni, che però mi scrive: «Tutto si spiega col Vangelo, tutto conferma il Vangelo». Poi mi chiede di studiare Immanuel Kant, lo stesso filosofo che afferma: «Il Vangelo è la fonte da cui è scaturita la nostra civiltà», e mi chiede di studiare anche lo scrittore Johann Wolfgang von Goethe, che dice: «Il Cristianesimo è la lingua materna dell’Europa». Capisce quindi, eccellenza, il mio dilemma su se prestare ascolto a lei o agli autori che mi chiede di studiare? Son drammi, mi aiuti”.