A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto

Mi capita spesso di riflettere su questo monito di Gesù: “A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto; a chi fu affidato molto, sarà richiesto molto di più” (Vangelo di oggi).

E’ un monito che non si può prendere alla leggera, perché è consegna ad ognuno di noi di un compito importante. Se il Signore ci ha affidato molto (nell’amore, nella conoscenza, nei beni), quel ‘molto’ dobbiamo farlo fruttare. Ma non a nostro uso e consumo, bensì al Suo servizio, per la Sua maggior gloria e per il bene del prossimo.
Chiediamo a Dio di saperci guidare in questa direzione e perché noi non scappiamo, per paura o per pigrizia, da questa grande responsabilità.