Festa della Madonna di Guadalupe. Il Papa: “America rispetti la vita umana in tutte le sue fasi”

277-0-47324_dv1591893

All’udienza generale, Papa Francesco, parlando in spagnolo, ha ricordato la festa della Madonna di Guadalupe, Patrona di tutta l’America, che si celebra il 12 dicembre. Un’occasione per rivolgere il suo saluto a tutti gli abitanti del continente.

Quando la Madonna apparve all’indio Juan Diego, nel 1531, sulla collina di Tepeyac, il suo volto era quello di una donna meticcia e i suoi vestiti erano pieni di segni della cultura indigena. “Come Gesù – ha osservato il Papa – Maria è vicina ai suoi figli, come una madre affettuosa che accompagna il suo cammino, condivide le gioie e le speranze, le sofferenze e le angustie degli uomini di Dio, che sono chiamati a far parte di tutti i popoli della terra”.

“L’apparizione dell’immagine della Vergine nella tilma (mantello) di Juan Diego era un segno profetico di un abbraccio, l’abbraccio di Maria a tutti gli abitanti delle vaste terre americane, quelli che già vi erano e quelli che verranno. Questo abbraccio di Maria indicò il cammino che sempre ha caratterizzato l’America: essere una terra dove possono convivere popoli diversi, una terra capace di rispettare la vita umana in tutte le sue fasi, dal grembo materno fino alla vecchiaia, capace di accogliere gli emigranti, come pure i popoli e i poveri e gli emarginati di tutte le epoche. L’America è una terra generosa”.

“Questo è il messaggio della Madonna di Guadalupe – ha proseguito il Papa – questo è anche il mio messaggio, il messaggio della Chiesa”. Quindi, ha esortato “tutti gli abitanti del continente americano a tenere le braccia aperte come la Vergine Maria, con amore e tenerezza” e ha concluso:

“Io prego per voi, cari fratelli e sorelle di tutte le Americhe e vi chiedo anche di pregare per me. Che la gioia del Vangelo sia sempre nei vostri cuori. Il Signore vi benedica e la Madonna vi custodisca”.

Infine, nei saluti finali in italiano ai giovani, ai malati e agli sposi novelli, ricordando la Madonna di Guadalupe, ha detto:

“Cari giovani, imparate da Maria a porvi in ascolto della volontà del Signore su di voi; cari ammalati, invocate la Madre del Signore nei momenti di maggiore difficoltà; e voi, cari sposi novelli, ispiratevi alla Madonna per riportare amore e serenità nella vostra famiglia”.
 
[Fonte: Radio Vaticana, 11.12.13]