Adorazione Eucaristica in versione Flash Mob

2qp1fpu3st-b8gothie4oh0bl0w8uyc3sy-r6ebbs7bpqxwu6-twlgmjsempokda3lzy392dhs2wj3o9hx2uca4h4ms

(da Aleteia)
 
Due frati francescani mostrano il corpo di Cristo in centro città e la gente si mette a pregare
 
Tecnicamente non si tratta di un vero e proprio Flash Mob perché non c’è nessun accordo con le persone che vi hanno partecipato. Però l’effetto sorpresa è più che garantito.
 
Adorazione eucaristica in centro città

I protagonisti sono due frati francescani cappuccini che portano il Corpo di Cristo nell’Eucaristia, nel centro di Preston, cittadina del nord ovest inglese. Mentre un frate recita una litania sui titoli attribuiti al nome di Cristo nella Bibbia, l’altro regge l’ostensorio tra l’incredulità e lo stupore generale.

Il cappuccino che recita le litanie usando microfono e amplificatore dice ripetutamente: “Vieni a inginocchiarti davanti a lui ora”ed è veramente bello vedere la gente che, nonostante la frenesia dello shopping, si ferma e decide di inginocchiarsi davanti al Corpo di Cristo.

Guardate il video e seguite le parole che il frate rivolge alla folla.

Ecco ciò che il frate recita davanti alla folla.
 

Gesù Cristo è in ogni libro della Bibbia
 
Nella Genesi, Gesù è il Seme della Donna.
Nell’Esodo, è l’Agnello pasquale.
Nel Levitico, è il Sacerdote, l’Altare, l’Agnello sacrificale.
Nei Numeri, è un Pilastro di Nubi di giorno e il Pilastro di Fuoco di notte.
Nel Deuteronomio, Gesù è il Profeta, come Mosè.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

In Giosuè, Gesù è il Capitano della nostra Salvezza.
Nel libro dei Giudici, è il nostro Giudice e Legislatore.
In Ruth, è il nostro Redentore.
In Samuele 1 e 2, è il nostro Profeta fidato.
Nel libro dei Re e nelle Cronache, è il nostro Re regnante.
In Ezra, è colui che ricostruisce le mura abbattute della vita umana.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

In Neemia, Gesù è il nostro Restauratore.
In Tobia, è il Messaggero della Nuova Vita.
In Giuditta, è la Debolezza trasformata in Vittoria.
In Ester, è il nostro Avvocato.
In Maccabei 1 e 2, è il Capo che muore per la legge di Dio.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

In Giobbe, Gesù è il nostro Redentore eterno.
Nei Salmi, è il nostro Pastore.
Nei Proverbi, è la nostra Saggezza.
Nell’Ecclesiaste, è la nostra Speranza di Resurrezione.
Nel Cantico dei Cantici, è il nostro Sposo amorevole.
Nella Sapienza, è l’emanazione del pensiero di Dio.
Nell’Ecclesiastico (Siracide), Gesù è la nostra Sicurezza.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

In Isaia, Gesù è il Servo Sofferente.
In Geremia, è il Ramo Giusto.
Nelle Lamentazioni, è il nostro Profeta Piangente.
In Baruch, è la Misericordia dell’Eterno.
In Ezechiele, è Colui che ha il Diritto di Governare.
In Daniele, Gesù è il Quarto Uomo nella fornace ardente.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

In Osea, Gesù è il Marito Fedele sposato per sempre con il peccatore.
In Gioele, è Colui che Battezza con lo Spirito Santo di Fuoco.
In Amos, è il Restauratore della Giustizia.
In Obadia, è Potente per Salvare.
In Giona, è il nostro grande Missionario straniero.
In Michea, è i piedi di colui che porta la Buona Novella.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

In Naum, Gesù è la nostra Fortezza nel giorno di difficoltà.
In Abacuc, egli è Dio mio Salvatore.
In Zefania, è il Re di Israele.
In Aggeo, è l’Anello del sigillo.
In Zaccaria, è il nostro Umile Re che cavalca un puledro.
In Malachia, Gesù è il Figlio del Giusto.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

In Matteo, Gesù è Dio con noi.
In Marco, è il Figlio di Dio.
In Luca, è il Figlio di Maria, che prova ciò che provi tu.
In Giovanni, è il Pane di Vita.
Negli Atti, Gesù è il Salvatore del mondo.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

Nella lettera ai Romani, Gesù è la Giustizia di Dio.
Nella prima lettera ai Corinzi, è la Resurrezione.
Nella seconda lettera ai Corinzi, è il Dio di ogni consolazione.
Nella lettera ai Galati, è la tua libertà. Ti rende libero.
Nella lettera agli Efesini, Gesù è il Capo della Chiesa.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

Nella lettera ai Filippesi, Gesù è la tua Gioia.
Nella lettera ai Colossesi, è la tua Completezza.
Nella prima e nella seconda lettera ai Tessalonicesi, è la tua Speranza.
Nella prima lettera a Timoteo, è la tua Fede.
Nella seconda lettera a Timoteo, Gesù è la tua Stabilità.
Venite e inginocchiatevi davanti a Lui ora.

Nella lettera a Tito, Gesù è la Verità.
Nella lettera a Filemone, è il tuo Benefattore.
Nella lettera agli Ebrei, è la tua Perfezione.
Nella lettera di Giacomo, è il Potere dietro la tua Fede.
Nella prima lettera di Pietro, è il tuo Esempio.
Nella seconda lettera di Pietro, Gesù è la tua Purezza.
Vieni e inginocchiati davanti a Lui ora.

Nella prima lettera di Giovanni, Gesù è la tua Vita.
Nella seconda lettera di Giovanni, è il tuo Modello.
Nella terza lettera di Giovanni, è la tua Motivazione.
Nella lettera di Giuda, è il Fondamento della tua Fede.

Nella Rivelazione, Gesù è il tuo Re che Viene.

Egli è:
Il Primo e l’Ultimo.
L’Inizio e la Fine.
Il Custode della Creazione e il Creatore di Tutto.
È l’Architetto dell’Universo e l’Amministratore di tutto il Tempo.
È sempre stato, è sempre e sarà sempre Imperturbabile, Immutabile e Invitto e Mai Distrutto.

È stato ferito e ha portato guarigione.
È stato lacerato e ha alleviato il dolore.
È stato perseguitato e ha portato la libertà.
Era morto e ha portato la vita.
È risorto e porta potere.
Regna e porta pace.

Il mondo non può comprenderlo.
Gli eserciti non possono sconfiggerlo.
Le scuole non possono spiegarlo e i capi non possono ignorarlo.
Erode non è riuscito a ucciderlo.
I farisei non sono riusciti a confonderlo.
La gente non è riuscita a trattenerlo [Qui iniziano gli applausi]
Nerone non è riuscito a schiacciarlo.
Hitler non è riuscito a metterlo a tacere.
Il New Age non può sostituirlo.
E Oprah non può giustificarlo.

Egli è Vita, Amore, Longevità, e Signore.
Egli è Bontà, Gentilezza e Dio.
Egli è Santo, Giusto, Potente e Puro.
Le sue vie sono giuste, le sue parole eterne, le sue regole immutabili e la sua mente è su di me.
Egli è il mio Redentore, il mio Salvatore, il mio Dio, il mio Sacerdote, la mia Gioia, il mio Conforto, il mio Signore, e governa la mia vita.
 
[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]