«Credo nella misericordia»

image

(dal sito chiesadimilano.it)
 
A Milano-Congressi musical e testimonianza della Comunità Cenacolo di Madre Elvira

di don Pino MARELLI
 
Nella nostra città, nelle nostre regioni ci sono tante e straordinarie strutture di misericordia. Sono capaci di compiere autentici “miracoli” di accoglienza e di conversione, ma normalmente nel silenzio e nella riservatezza. Accolgono persone in difficoltà e mediante cammini formativi aprono i cuori, soprattutto dei giovani, alla conversione e alla speranza.
Una di queste numerose realtà è la “Comunità Cenacolo di Madre Elvira”: ha la casa madre a Saluzzo (Cn), ha realizzato 64 tante piccole comunità diffuse in tutto il mondo. Presto, tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, sarà a Milano per cantare, con un musical, la bellezza della misericordia.
 
Cantiamo la misericordia

La misericordia è il vertice dell’amore. Per questo, Dio Padre è grande nella misericordia. Chi si è perso sui sentieri della droga e dell’alcol spesso finisce nella tristezza, nella dipendenza, nell’anoressia, nella paura della morte. Ma se incontra e accoglie una mano capace di condurlo sui sentieri dell’amore vero, allora sente nascere nel cuore la forza e la gioia di cantare a tutto il mondo che le vie della libertà e della felicità esistono veramente e hanno una identità ben precisa e non sono precluse a nessuno. È il dono della misericordia che nasce da Dio, che si rivela in Gesù vivente in mezzo a noi e che ci raggiunge mediante persone o comunità capaci di accogliere e di aprire cammini di conversione alla vita e all’amore.
La Comunità Cenacolo di Madre Elvira ha voluto preparare un “canto della misericordia” partendo dalle proprie esperienze per annunciare la bellezza e la fecondità di una vita ritrovata e rinnovata nell’amore.
 
Il musical

La Comunità Cenacolo ha voluto creare un musical di grande valore artistico e musicale, rappresentato da giovani che vengono da tutte le parti del mondo e che portano nel cuore esperienze straordinarie di misericordia, ricevute e donate.
È un inno di fede perché la misericordia è rivelata da Gesù che mostra il cuore del Padre, ricco di amore e di misericordia. Solo nella fede si accoglie l’amore di Dio che diventa sorgente di misericordia nel cuore degli uomini.
È un inno di fede perché la misericordia è un dono, nel quale innanzitutto occorre credere.
È un dono di Dio perché Dio è misericordioso e sorgente di misericordia in noi: «Credo nella misericordia».
È un inno di gioia perché chi incontra la misericordia di Dio incontra il senso vero della vita, riscopre la pace interiore, l’impegno per le cose belle, il coraggio di rifiutare la tentazione del male.
È un inno di testimonianza. La fede e la gioia diventano immediatamente testimonianza. Chi passa da una vita di male e di fallimenti e si incammina alla ricerca del vero, del bello, del buono, prova un bisogno insopprimibile di annunciarlo a tutti con gioia.
Non è la prima volta che la comunità di Madre Elvira porta a Milano un musical sui temi della fede e della vita cristiana. Ha sempre avuto un grande successo di pubblico, soprattutto di giovani. Siamo grati alla Comunità Cenacolo perché ha voluto preparare questo spettacolo sulla misericordia, aiutando così a capire meglio e a vivere in pienezza l’Anno Santo della Misericordia. Ma soprattutto siamo loro grati perché sono capaci di renderlo efficace partendo dalle testimonianze delle loro esperienze.
 
Il programma

Luogo: Milano-Congressi (piazzale Carlo Magno 1, Milano)
Date: domenica 30 ottobre (ore 20.30), lunedì 31 ottobre (ore 20.30) martedì 1 novembre (ore 15).
Ingresso libero; iscrizioni
http://www.comunitacenacolo.it