Chiederò di Te a quella voce che grida dentro

401429751-highlights1504-croce-sulla-vetta-solitudine-arrivo 

Non lasciarmi aspettare seduto
quando tu sei già sulla via.

Spingimi, dammi inquietudine,
ravviva in me il desiderio
di spingermi a cercarti.

Ti prometto di provarci.

Scalerò montagne,
percorrerò distanze,
chiederò di Te
alla terra,
agli altri,
a quella voce che grida dentro
con un verso di pace e di Vangelo.

Spenderò i miei giorni,
andrò in terre lontane.
E se mi stancherò,
se vacillerò,
se qualche volta ti rinnegherò,
non permettere che mi arrenda.

So che quando ascolterò la tua voce
che pronuncia il mio nome
e si invita alla mia tavola
capirò, alla fine…
che la salvezza era già qui.
 
J. M. Olaizola

fonte: Aleteia


 

Questa voce è stata pubblicata in Preghiere.