Osservate più spesso le stelle

L'immagine può contenere: natura e spazio all'aperto 
“Osservate più spesso le stelle. Quando avrete un peso nell’animo, guardate le stelle o l’azzurro del cielo. Quando vi sentirete tristi, quando vi offenderanno, quando qualcosa non vi riuscirà, quando la tempesta si scatenerà nel vostro animo, uscite all’aria aperta e intrattenetevi da soli col cielo. Allora la vostra anima troverà la quiete.”

[P.Florenskij]

Il Papa all’Angelus: “Scoprire il volto di Dio rende nuova la vita”

Newly elected Pope Francis appears at the window of his future private apartment to bless faithful during Angelus prayer at Vatican 
Bellissimo l’augurio del Papa all’Angelus di oggi:
 
“Anch’io vi auguro questo: che il Signore posi lo sguardo sopra di voi e che possiate gioire, sapendo che ogni giorno il suo volto misericordioso, più radioso del sole, risplende su di voi e non tramonta mai! Scoprire il volto di Dio rende nuova la vita. Perché è un Padre innamorato dell’uomo, che non si stanca mai di ricominciare da capo con noi per rinnovarci. Ma il Signore ha una pazienza con noi ! Non si stanca di ricominciare da capo ogni volta che noi cadiamo. Però il Signore non promette cambiamenti magici, Lui non usa la bacchetta magica. Ama cambiare la realtà dal di dentro, con pazienza e amore; chiede di entrare nella nostra vita con delicatezza, come la pioggia nella terra, per poi portare frutto. E sempre ci aspetta e ci guarda con tenerezza.”
 
(Papa Francesco, Angelus 01/01/2016)

 

Lourdes

IMG_9936 
Sono appena tornata da Lourdes. Un’emozione grandissima. Tanta gente che prega in tutte le lingue, tantissimi volontari, tanti malati, tutti col sorriso in volto. Si respira tanta gioia. Si ha davvero la sensazione che, al di là di tutto quello che accade nel mondo, il Bene vincerà. L’amore di Dio vincerà, anzi ha già vinto.

Nostra Signora di Lourdes prega per noi! Continua a leggere

Aborto. In Italia troppi obiettori di coscienza? Tutte balle, come dimostrato dagli ultimi dati della Sanità

aborto-obiezione-repubblica-k

La relazione del ministero della Salute afferma che «il numero di non obiettori è congruo» e che i punti abortisti sono anche troppi. Gli aborti calano del 4,2% ma restano sopra i 100 mila nel 2013
 
Un esercito di obiettori di coscienza impedisce alle donne di abortire e costringe i pochi non obiettori a un lavoro sproporzionato alle loro forze. È questa la tesi che circola spesso su tanti quotidiani italiani. Eppure la relazione del ministero della Salute sull’attuazione della legge 194 afferma che «il numero di non obiettori è congruo rispetto alle Ivg (interruzione volontaria di gravidanza) effettuate» e che «la numerosità di punti Ivg appare più che sufficiente», se non esagerata.

I MEDICI NON MACANO. I dati del ministero indicano che «il numero totale delle strutture con reparto di ostetricia e ginecologia risulta pari a 630» e che i reparti che effettuano aborti sono «403 (64% del totale)». Ecco perché, salvo due casi «relativamente a regioni molto piccole», «la copertura è più che soddisfacente». E anche in quei casi la colpa è di «una inadeguata organizzazione territoriale». Non della mancanza di medici non obiettori. Continua a leggere

Pausa estiva…

 

Il blog va in vacanza. Riaprirà a settembre.

I commenti saranno disabilitati fino alla riapertura.
 
Buone vacanze a tutti! 🙂
 

Vacanze, occasione per percorrere la via della bellezza

Con l’arrivo delle vacanze estive, vi segnaliamo il messaggio che Benedetto XVI ha inviato lo scorso 18 aprile ai partecipanti al VII congresso mondiale di Pastorale del turismo.

Il Papa parla delle vacanze come di un’opportunità, da vivere sempre illuminati dalla fede. Un’occasione per il riposo, ma anche per percorrere la “via della bellezza”, alla scoperta del patrimonio storico-culturale religioso; per nutrire lo spirito attraverso spazi più ampi di preghiera e di meditazione; e per sfruttare “le numerose occasioni che il fenomeno del turismo ci offre per presentare Cristo come risposta suprema agli interrogativi dell’uomo di oggi”.

Qui di seguito, il testo integrale del messaggio. Continua a leggere

Tra Monti e Santuari

Immagine 270

Dopo una fantastica settimana sui monti dell’Alto Adige, e – ciliegina sulla torta- una sosta al Santuario di Pietralba, non posso fare a meno di condividere la gioia per aver potuto rivisitare luoghi così splendidi.

Le Dolomiti innevate e meravigliosamente imponenti, e poi quel luogo Mariano dove avvenne l’apparizione della Vergine che portò alla costruzione del Santuario di Pietralba… Continua a leggere