La canzone sulla libertà di Lauren Daigle

(da Aleteia)
 
Questa canzone della cantante Lauren Daigle (nominata al Grammy e premiata come Canzone dell’anno al Dove Awards 2015), mette enfasi su un dono che il Creatore ha dato a ogni essere umano: la libertà. Daigle ci ricorda, con la sua voce eccelsa, che all’infuori di Dio c’è solo schiavitù. “Hai dato la tua vita per poterla dare a me. Tu dici che io sono libero”, recita la canzone.

E come facciamo a sperimentare la pienezza di questa libertà, liberamente offerta da Dio? Liberandosi dal peccato. La libertà è un dono, ma è anche una scelta e un compito. Il primo passo per ottenerla è riconoscere che ciò che è in noi, per dirla con Sant’Agostino, è l’unica cosa in grado di renderci liberi. La seconda cosa da fare è rendersi conto che i piaceri del mondo non potranno mai riempirci totalmente. La libertà è vera, e dove non c’è verità non c’è libertà.

 

 
crizeus

Nome: Lauren Ashley Daigle

Città d’origine: Lafayette, Louisiana

Ultimo Album: How can it be

Curiosità: Per Lauren Daigle vedere le vite cambiate è una passione, e sa che la musica è un veicolo potente. “Spero che mentre queste canzoni arrivano alle orecchie delle persone, loro non ascoltino la mia voce e neanche l’ottima produzione, così possano dire: “Oh Signore, sto incontrando proprio Te, ora”, ha dichiarato Daigle.

Il suo talento e la sua passione le sono valse riconoscimenti dall’industria musicale: nei Dove Awards del 2015, Daigle ha portato a casa il titolo di Nuova artista dell’anno e la sua “How Can It Be” è stata premiata come Canzone dell’anno. È stata anche nominata nel 2016 per un Grammy come Miglior album di musica cristiana contemporanea.

Website: laurendaigle.com

Facebook: /laurendaiglemusic