Una donna “clone” dell’uomo è vera uguaglianza?

topic

L’associazione “Le Nouveau Féminisme Européen” interviene sulla legge francese sulla parità dei sessi, che definisce “impregnata” di egualitarismo e marxismo

Il 28 gennaio l’Assemblea Nazionale francese ha approvato con 359 voti a favore, 24 contrari e 174 astenuti – un progetto di legge sulla parità di genere proposto dal ministro per i Diritti delle donne, Najat Vallaud-Belkacem. Il testo è stato già approvato in Senato, ma prima di entrare in vigore dovrà essere riesaminato in seconda lettura, che è iniziata lo scorso 17 aprile.

Sul tema di questa legge è intervenuta l’associazione Le Nouveau Féminisme Européen, con un articolo scritto dalle eurodeputate francesi Elizabeth Montfort e Nicole Thomas Mauro e tradotto in italiano, sul sito dell’Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuan, da Benedetta Cortese. Continua a leggere