Ascolto, decisone, azione: l’insegnamento di Maria

img-_antPrmPianoTpl1-_PapaMadonnaPP

di Massimo Introvigne
 
Il 31 maggio Papa Francesco ha concluso il mese mariano partecipando alla recita del Rosario in Piazza San Pietro e proponendo una meditazione sulla festa della Visitazione. Come fa spesso, il Papa ha diviso la sua meditazione in tre parti, riflettendo su tre parole che descrivono l’esperienza terrena della Vergine Maria: ascolto, decisone, azione. Queste parole sono anche un modello di vita spirituale e apostolica per noi, e ricordano e aggiornano vecchi motti – come «vedere, giudicare, agire» – che si situano all’origine della storia moderna dell’apostolato dei laici. Continua a leggere