Modello di discernimento vocazionale

Ferdinando II con la moglia Maria Cristina di Savoia nel palazzo reale di Napoli

Ferdinando II con la moglia Maria Cristina di Savoia nel palazzo reale di Napoli

Di seguito un contributo della suora alcantarina prof. Elena Marchitielli su Maria Cristina di Savoia e il discernimento vocazionale.

***

La vicenda spirituale della Venerabile Maria Cristina di Savoia, che la Chiesa di Napoli avrà la gioia di venerare dal prossimo 25 gennaio, ci suggerisce un’opportuna riflessione circa il discernimento della propria vocazione cristiana, ossia la scelta dello stato di vita vista nell’ottica della fede. In ogni itinerario spirituale, pur nella sua originaria diversità, si staglia un inizio che li accomuna sotto un denominatore comune: la ricerca della volontà di Dio, ossia la conoscenza del suo progetto di vita su ogni suo figlio. Continua a leggere