Niente ricetta per la pillola abortiva dei 5 giorni

PILLOLA ABOR_300 Nel variegato universo dei diktat Ue agli Stati membri da ieri va annoverato anche quello sulla cosiddetta “pillola dei 5 giorni dopo”, anche nota col nome commerciale di EllaOne: che – questa la delibera della Commissione europea a seguito del recente parere favorevole dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema) – dev’essere liberamente acquistabile in farmacia senza ricetta.

Trattandosi di un farmaco progettato per intervenire nei 5 giorni successivi a un rapporto sessuale non protetto, la questione non è di poco conto: in mezzo c’è la possibilità (garantita, specie alle adolescenti) di “rimediare” a una gravidanza indesiderata senza troppi problemi. Su tutti, quello di effettuare un test e magari di dover comunicare la cosa ai propri genitori, oltre che a un medico. Un aborto, insomma? Guai a parlarne… Continua a leggere

La verità su ellaOne, la “pillola dei cinque giorni dopo”.

2_1_2010_ellaone

di Anna Fusina

E’ online, sul sito della prestigiosa rivista internazionale Trends in Pharmacological Sciences l’articolo: “Ulipristal acetate in emergency contraception: mechanism of action”. Gli autori, i Ginecologi padovani Bruno Mozzanega, Erich Cosmi e Giovanni Battista Nardelli, Direttore quest’ultimo della Clinica Ginecologica dell’Università, discutono il meccanismo d’azione di Ulipristal Acetato (UPA), commercializzato come ellaOne per la contraccezione di emergenza (CE). Continua a leggere

Antilingua per far accettare politiche e sostanze che impediscono la vita

La-pillola-dei-5-giorni-dopo-in-vendita-nelle-farmacie2

Spiegata la trasformazione semantica dei concetti di concepimento e gravidanza

Roma, 27 Gennaio 2013 (Zenit.org).

di Anna Fusina

É interessante esaminare come è avvenuta l’evoluzione semantica dei termini “concepimento” e “gravidanza”. Nel suo testo “The facts of life”, Brian Clowes ne analizza la genesi5. Antecedentemente al 1965 con il termine “concepimento” viene indicato il momento della fusione di un ovulo con lo spermatozoo (fecondazione) nella tuba di Falloppio. Continua a leggere

EllaOne: l’attacco alla vita nascente continua

Dal 2 aprile scorso, è in vendita nelle farmacie la pillola EllaOne, la c.d. “pillola dei 5 giorni dopo”. Riporto un articolo di Paolo e Luca Tanduo, pubblicato sul sito Cultura Cattolica, che parla dell’introduzione in Italia di questa pillola presentata ufficialmente (anche nel bugiardino) come contraccettivo, mentre trattasi in realtà di abortivo a tutti gli effetti… Continua a leggere…