Risurrezioni, una vita oltre la morte

1544333_393688964105478_666945773_n

di Rino Cammilleri 

Il caso Caterina Socci, figlia del noto giornalista Antonio, è in effetti inspiegabile, almeno in termini scientifici. A pochi giorni dalla laurea improvvisamente il suo cuore si fermò. E rimase fermo per un’ora intera. Morta. Poi, arrivò un prete, il suo direttore spirituale, si inginocchiò a pregare e il cuore di Caterina riprese a battere.

Il padre ha dedicato più libri a questa vicenda e adesso, con l’ultimo, si interroga sul fenomeno della cosiddetta Nde (Near-Death Experience), sigla che la medicina ha dovuto coniare alla luce delle impressionanti cifre che ne sono emerse. Il primo a occuparsene seriamente fu il filosofo americano Raymond Moody, che raccolse in un libro del 1975 un certo numero di testimonianze. Continua a leggere

“Tiene il suo bimbo!” – il video musicale che ha salvato tre bambini

JohnElefante_video_prolife-615x380

Quando il vincitore di diversi Grammy award John Elefante, cantante e produttore, ha iniziato a scrivere il testo della sua canzone “This Time”, non aveva alcuna intenzione di scrivere una “canzone pro-life” e certamente non avrebbe mai pensato che la canzone avrebbe potuto salvare la vita di nessuno. Pensava solo di scrivere un buon testo per il suo nuovo album.

John, l’ex cantante della rock band del Kansas, prolifico produttore discografico e convertito al Cristianesimo, ha dichiarato a LifeSiteNews.com in una recente intervista telefonica che quando si siede a scrivere i testi, ha già il resto della la canzone praticamente registrata. Continua a leggere