Pillole del giorno dopo: interpellanza urgente al Ministero della Salute

download

di Anna Fusina

Nella seduta n. 207 dell’8 aprile scorso, gli On. Gian Luigi Gigli e Lorenzo Dellai hanno presentato un’interpellanza urgente al Ministero della Salute riguardo alla revisione da parte dell’AIFA della scheda del Norlevo (pillola del giorno dopo), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 4 febbraio scorso. Quest’ultima elimina ogni riferimento a possibili effetti antinidatori dell’embrione in utero che potrebbero verificarsi a causa dell’assunzione di detta pillola.

I deputati Gigli e Dellai rilevano come sia stata cancellata la vecchia dicitura che riportava che «il farmaco potrebbe anche prevenire l’impianto», sostituendola con «inibisce o ritarda l’ovulazione» e come dunque la pillola in questione sia stata classificata tout-court come farmaco antiovulatorio. Continua a leggere

Scuola: Roccella – Pagano “no all’esproprio educativo dei figli”

roccella-pagano

«L’Unar vuole indottrinare i ragazzi e il governo tace». Un ddl presentato dai due parlamentari Ncd chiede che nelle scuole non possa entrare nulla senza il consenso scritto dei genitori.

Oggi gli onorevoli Alessandro Pagano ed Eugenia Roccella (in foto) hanno presentato un disegno di legge sulla libertà di educazione. Nel corso di una conferenza stampa hanno spiegato quale fosse la loro posizione dopo la risposta data dal governo all’interpellanza, sottoscritta da 45 parlamentari, sull’Unar (Ufficio anti discriminazioni razziali). Il governo, hanno detto i due esponenti di Ncd, deve fare chiarezza sulla diffusione dell’ideologia gender nelle scuole, dicendo «quale sia il ruolo e la competenza di questo organismo fazioso», che «ha diffuso nelle scuole i libretti Educare alla diversità». Continua a leggere