Francesco e quella preghiera davanti alla Vergine meticcia

Papa Bergoglio, il primo vescovo di Roma nato in America Latina, può finalmente guardare e lasciarsi guardare dalla Madonna di Guadalupe che è all’origine dell’identità dei popoli latinoamericani, Madre «degli sfollati e degli emarginati». Prega da solo, in silenzio, nel Camarin, dove è riposta l’immagine della Patrona delle Americhe. Nell’omelia in Basilica dice: tutti sono necessari, «soprattutto coloro che non sono “all’altezza delle circostanze” o non “apportano il capitale necessario” per la costruzione delle stesse»

di ANDREA TORNIELLI

«Non sono forse tua madre? Non sono qui? Non lasciarti vincere dai tuoi dolori, dalle tue tristezze…». Papa Francesco, il primo vescovo di Roma nato in America Latina, può finalmente guardare negli occhi, da vicino, la Madonna di Guadalupe, l’immagine della Vergine meticcia che è all’origine dell’identità dei popoli latinoamericani. Continua a leggere