Alle origini del potere temporale della Chiesa

img4

“Il potere necessario” di mons. Andrea Lonardo aiuta a conoscere la storia per capire meglio l’oggi della Chiesa
 
I ripetuti inviti di papa Francesco a tutti i cristiani ad adottare unostile evangelico di vita nel segno della povertà e della sobrietàripropongono il tema dell’uso dei beni materiali e del potere anche da parte della Chiesa in quanto istituzione. Ma cosa c’è all’origine del “potere temporale” della Chiesa? Su questa vicenda poco conosciuta – accertata ormai da tempo la natura di falso storico della cosiddetta “donazione di Costantino” – fa luce il volume “Il potere necessario. I vescovi di Roma e il governo temporale da Sabiniano a Zaccaria” (Antonianum, Roma) di mons. Andrea Lonardo, direttore dell’ufficio catechistico della diocesi di Roma, che Aleteiaha incontrato. Continua a leggere