Odore delle pecore e verità

1382866_10201410037631847_1887055244_n

Riporto di seguito un commento di Don Antonio Ucciardo che prende spunto dall’articolo di Mons. Muller, Prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, sull’Osservatore Romano del 22.10.13.
Un commento che io ho trovato molto toccante, e al contempo utile per comprendere meglio e in concreto la delicata questione dei divorziati risposati.

****

Un articolo di Mons. Mueller rilancia il tema spinoso dell’accoglienza dei divorziati risposati. A volte sembra ai più che la dottrina sia un abito preconfezionato, qualcosa da adattare o di cui disporre liberamente. Non ho una grande esperienza in merito, ma ho sempre pensato che la Chiesa debba essere vicina a queste situazioni, senza peraltro tradire il suo mandato. Continua a leggere

Matrimonio, famiglia, cura pastorale dei divorziati: articolo di mons. Müller sull’Osservatore Romano

jpg_1350631

Il Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, monsignor Gerard Ludwig Müller, con un ampio documento pubblicato ieri sull’Osservatore Romano, intitolato “La Forza della Grazia”, conferma la posizione della Chiesa Cattolica circa la questione dei fedeli divorziati risposati.

Il matrimonio tra un uomo e una donna battezzati è un sacramento che tocca la realtà personale, sociale e storica dell’uomo: si apre così l’articolo di mons. Müller che, in modo dettagliato, richiama i principali documenti della Chiesa sull’argomento. A partire dai Vangeli di Marco, Matteo e Luca, si comprende come il patto che unisce intimamente e reciprocamente i due coniugi è istituito da Dio stesso, segno dell’alleanza di Cristo e della Chiesa, mediazione della grazia di tale patto. Continua a leggere