“Mi innamorai del corpo che Dio aveva creato per me”

safe_image

La testimonianza di Whitney Belprez, da agnostica a cattolica disobbediente divenuta poi obbediente
 
Roma, 21 Settembre 2014 (Zenit.org)
 
Una famiglia mezza protestante e un battesimo alle spalle del quale non conosce assolutamente il significato: questo era il punto di partenza da cui prende avvio l’esperienza cristiana di Whitney Belprez, oggi sposata e madre di famiglia. Non aveva idea di che cosa fosse la Bibbia o il Vangelo, né conosceva alcun insegnamento della Chiesa. Neppure immaginava come fosse fatta una chiesa, se la prima volta che vi entrò, dopo essersi messa seduta, si meravigliò per la comodità dei banchi, dotati nientedimeno di quelli che per lei erano dei confortevoli poggiapiedi. Continua a leggere