Obiettivi del Millennio, proviamo con la famiglia

safe_image

di Nicolò Fede

C’erano una volta gli obiettivi di sviluppo del millennio… Si tratta di una lunga storia iniziata negli anni ’90 e che nel settembre del 2000 portò ad un impegno da parte degli stati membri delle Nazioni Unite (ONU) a raggiungere una serie di obiettivi per combattere la povertà e favorire lo sviluppo entro il 2015. Questi otto obiettivi, tanto ambiziosi quanto difficilmente quantificabili, includono ad esempio il target di dimezzare, rispetto al 1990, “la percentuale di persone che vivono con meno di un dollaro al giorno” (Obiettivo n° 1), oppure l’obiettivo di ridurre di 2/3, sempre rispetto al 1990, “il tasso di mortalità fra i bambini al di sotto dei cinque anni di età” (Obiettivo n° 4). Gli obiettivi n° 3, 5, 6 riguardano rispettivamente l’uguaglianza tra i sessi, il miglioramento della salute materna e la lotta all’AIDS, alla malaria e alle altre malattie infettive. Continua a leggere