La rete digitale non è fatta solo di “fili” ma di “persone umane”

1_0_766524

Nel Messaggio per la 48° Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, papa Francesco indica il buon samaritano come “icona” dell’evangelizzazione su internet.

Citta’ del Vaticano, 23 Gennaio 2014 (Zenit.org) Luca Marcolivio

I media devono abbattere i muri dell’indifferenza, diventare strumenti di solidarietà tra gli uomini e aiutarli a combattere la povertà e l’emarginazione.

Questo lo spirito del Messaggio di papa Francesco per la 48° Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che si celebrerà il prossimo 1 giugno sul tema Comunicazione al servizio di un’autentica cultura dell’incontro. Continua a leggere